Sei in: Home » Tradizioni » Piatti Tipici » Codizo à portuguesa
Tradizioni

Codizo à portuguesa

Ricetta del Codizo à portuguesa

Il “Codizo à portuguesa” è uno dei piatti tipici della cucina del Portogallo. È un bollito misto a base di carne e verdure. La sua preparazione è abbastanza lunga, ma semplice.

Ingredienti:
un misto di carne: coda di manzo, punta di petto di manzo, zampino di maiale, lardo magro, guanciale di vitello, costoletta di vitello, salsiccia piccante;
fagioli bianchi,
riso,
carote, cavolini di Bruxelles
fagiolini verdi,
verza,
patate,
carote,
sedano e alloro
sale e pepe in grani.

La preparazione del “Codizo à portuguesa” inizia con il far bollire in abbondante acqua le carote, un paio di gambi di sedano, sale e il pepe i grani in base ai propri gusti. Una volta portato tutto a bollire, unire la carne di manzo e il maiale e lasciare cuocere per circa due ore. In questa fase bisogna però stare attenti poiché la carne rilascerà una schiuma che bisogna rimuovere con un’apposita schiumarola.

Passate le due ore, cioè quando la carne nel brodo è quasi cotta, aggiungere la carne di vitello, la salsiccia piccante e lasciare a cuocere per un’altra mezz’oretta circa.
Quando la carne è cotta bisogna metterla in un piatto e nel brodo si devono cuocere i fagioli (precedente ammollati in acqua tiepida), la verza tagliata a tocchi e precedentemente sbollentata in acqua calda, i cavolini di Bruxelles, i fagiolini e le patate.
Tutte le verdure devono cuocere per circa un’ora a fuoco medio.

Nel frattempo, a parte bisogna lessare il riso. Quando le verdure e il riso sono cotte si può “impiattare” il saporito “Codizo à portuguesa”. Disporre quindi su un piatto il riso lesso e poggiarsi sopra la carne cotta precedentemente, e in un piatto a parte la minestra di verdure con i legumi.

Considerando la consistenza del piatto e la presenza di carne e minestra il “Codizo à portuguesa” si deve gustare con un buon vino rosso.